Bazar

05/05/2021

9 maggio: l’occasione digitale per la cultura in Europa

Per DiCultHer e Culture Italiae, la festa dell’Europa del 9 maggio 2021 coincide con la giornata di chiusura della sesta edizione della Settimana delle Culture Digitali “Antonio Ruberti” i cui temi principali sono la Convenzione di Faro e la sua contestualizzazione nell’era digitale.
01/05/2021

Dalla fantascienza anni 50 ai primi esoscheletri commerciali per disabili

Grazie all’intuizione geniale di uno scrittore di fantascienza degli anni 50, e a una serie di programmi militari falliti per creare supersoldati, è possibile che presto le sedie a rotelle vadano a raggiungere i polmoni d’acciaio e i cornetti acustici tra le attrezzature mediche di cui l’umanità ha potuto fare a meno.
27/04/2021

Robot agricolo utilizza l’intelligenza artificiale per uccidere 100.000 erbacce all’ora

Il robot diserbatore autonomo sfrutta la robotica, l'intelligenza artificiale (AI) e la tecnologia laser per operare in modo sicuro ed efficace attraverso i campi coltivati e identificare ed eliminare le erbacce, consentendo così agli agricoltori di utilizzare meno erbicidi.
23/04/2021

Cybersicurezza e comunicazione: i dati li ha mangiati il gatto

Dopo aver visto diversi articoli che discutevano il modo in cui a volte aziende e organizzazioni parlano pubblicamente di incidenti informatici, ho deciso di redigere una lista di alcune delle spiegazioni date in questi casi. E a volte non si può non pensare che i dati li ha mangiati il gatto...
31/03/2021

Competenze di Tecnologia, Digitale e Agenda 2030 nel PCTO per il Liceo Classico D’Oria

Si parla tanto, ovunque, di “digital divide”…si parla tanto di orientamento dei giovani…si parla di tutto questo come di un tema strategico…Si parla. Tanto. Forse troppo. Poi, nel suo piccolo, in tutta umiltà, qualcuno cerca di fare qualcosa.
17/03/2021

Verde come l’acciaio

I problemi che affliggono la produzione dell’acciaio sono in parte da ascriversi al fatto che il nostro modo di realizzarlo è antico. Oggi potremmo fare di meglio. E il punto di partenza, paradossalmente, è ancora più antico del processo di produzione attuale.
27/02/2021

Il regalo di Eolo dopo 2000 anni torna nel Mar Ionio

La prima centrale eolica off-shore italiana vedrà la luce entro il 2025 e sarà localizzata nel canale di Sicilia. Sarà costituito da 190 pale eoliche, genererà un totale di 2900 megawatt, e una volta terminato, sarà il campo eolico più grande d’Europa.
22/02/2021

Se una manina collegata via internet aumenta la soda caustica nell’acqua

Alle 8 del mattino di venerdì 5 febbraio un dipendente della struttura di trattamento dell’acqua della cittadina di Oldsmar ha notato che qualcuno aveva avuto accesso da remoto ai sistemi informatici ...