Notizie

Notizie

21/02/2024

L’invenzione (italiana) che ha cambiato la scienza (nel ‘400)-One More Thing

Il punto decimale, un'invenzione italiana di Giovanni Bianchini nel 1444, che ha rivoluzionato la scienza e la matematica...
04/02/2024

Affrontare il futuro: parlare per capire

Esplorate come le rivoluzioni tecnologiche e le sfide globali modellano il nostro mondo. Unitevi a diGenova e al COL per una serie di conferenze illuminanti su questi temi cruciali…
03/01/2024

Il doppio anniversario della Rai: 70 anni di televisione e 100 di radio

Il 2024 segna un doppio compleanno per la Rai: settant'anni di televisione - il 3 gennaio - e cento della radio, che esordì il 6 ottobre del 1924.
28/12/2023

Perché leggere i classici aiuta a capire come funziona l’innovazione – One More Thing

Il miglior consiglio per chiudere il 2023, l'anno che passerà alla storia per ChatGPT e le rinnovate promesse dell'intelligenza artificiale, è facile: leggere non solo un buon libro. Ma un classico della letteratura. Per capire come l'innovazione si incastri nella società, plasmando umori e nuovi malumori...
28/12/2023

I limiti della nostra mente e la lezione dei macachi capaci di innovare più di ChatGPT- One More Thing

L'innovazione è un fattore culturale e come la cultura è trasmissibile. Se ChatGPT e le Ai generative si basano sulla massimizzazione delle probabilità allora non potranno mai innovare, perché innovare significa introdurre il gesto improbabile, come dimostrato da un esperimento con i machachi di Koshima. I macachi insegnano (anche all'Ai)…
16/11/2023

Intelligenza artificiale che pensa? Forse ci siamo…

Forse non sembra ma si sta verificando un avanzamento sorprendente nell'Intelligenza Artificiale (IA). Gli algoritmi hanno dimostrato capacità oltre le attese e il processo di "apprendimento contestuale" ha svelato che gli LLM imparano anche dalle risposte degli utenti, sviluppando procedure di teaching in modo autonomo. Questo progresso potrebbe avvicinarci all'AGI, l'Artificial General Intelligence…
25/10/2023

I numeri primi sono stati intuiti in Africa 20 mila anni fa? – One More Thing

Il reperto dell'osso di Ishango, datato a circa 20.000 anni fa, suscita interrogativi sulla storia della matematica. Questo osso presenta incisioni che includono numeri primi tra 10 e 20, suggerendo l'ipotesi che la matematica sofisticata potrebbe non essere nata solo in Mesopotamia. Tuttavia, non esistono prove definitive, e il mistero dei numeri primi persiste…
11/10/2023

Perché il caso Europa contro l’editore di X Post, Musk, dimostra che gli algoritmi non sono agnostici-One More Thing

Il caso Europa contro l'editore di X Post, Musk, riguardo ai messaggi di propaganda con notizie false o semplicemente non appurate, dimostra che gli algoritmi non sono agnostici. In qualità di editore di X (Twitter) Elon Musk è il messaggio, ma ...
04/10/2023

Perché il premio Nobel sull’Rna messaggero è anche un po’ italiano – One More Thing

Il Premio Nobel per la Medicina 2023 è stato assegnato a Katalin Karikò e Drew Weissman per le loro scoperte sulle modifiche delle basi nucleosidiche, che hanno permesso lo sviluppo dei vaccini a mRNA contro il Covid-19.E va ricordato che l'Italia ha svolto un ruolo pionieristico nella terapia genica e ha il potenziale per emergere come un leader nelle biotecnologie…