#HackCultura2021 – Scrittura di un Romanzo Collettivo

Cosa succede quando usi Internet?
01/04/2020
Show all

#HackCultura2021 – Scrittura di un Romanzo Collettivo

Nell’ambito delle azioni tese a diffondere la cultura digitale, il Ministero dell’Istruzione ha segnalato a tutti gli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado del territorio nazionale un’iniziativa particolarmente interessante: la scrittura di un ROMANZO COLLETTIVO.
L’iniziativa costituisce una delle sfide previste nell’#HackCultura2021 – l’Hackathon degli studenti per la “titolarità culturale” promosso da DiCultHer, una rete di circa 80 istituzioni, quali Università, Enti di Ricerca e Istituti Culturali.

La sfida in oggetto, che ha come sottotitolo “Millemani per una storia”, nasce dall’idea di coinvolgere gli studenti, ancorché “distanti”, a lavorare insieme in un progetto editoriale per la realizzazione di un romanzo collettivo, che possa dar loro la piena coscienza di quanto sia importante riappropriarsi della lettura, della scrittura e della titolarità partecipata della propria eredità culturale, ripartendo proprio dal riconoscimento del valore della “Cultura Digitale”.

Ad #HackCultura2021 sono invitati a partecipare tutti gli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado: è una iniziativa in cui tutti gli studenti possono trovare, suddivisi in Team, un’utile occasione per confrontarsi con il proprio Patrimonio Culturale.
Per la Liguria il riferimento regionale è la OdV “diGenova-Urban Digital Transformation”, a cui ci si può rivolgere per chiarimenti e informazioni, inviando una email a: formazione@digenova.org

Per avere maggiori informazioni su questa iniziativa:
https://www.diculther.it/sfida-7-la-grande-scrittura-mille-mani-per-una-storia/

Scarica l’Incipit a cura di Paolo Vanacore, cliccando qui .

Per scaricare la circolare del Ministero dell’Istruzione clicca qui.

Per avere maggiori informazioni su tutte le sfide dell’Hackahton:
https://www.diculther.it/hackcultura2020-lhackathon-degli-studenti-per-la-titolarita-culturale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *