A Palazzo Tursi i corsi di Fastweb Digital Academy sulle nuove professioni digitali
Ottobre 28, 2019
diGenova è presente al Salone Orientamenti 2019
Novembre 11, 2019
Show all

Stage “AlgoRitmi” per gli studenti del Liceo Classico Statale “Andrea D’Oria”

Grazie al contributo dei clubs Rotary genovesi, diGenova offre un percorso di cultura digitale agli studenti del Liceo Classico Statale “Andrea D’Oria”.

L’intervento, inquadrato nell’ambito del Progetto Alternanza Scuola-Lavoro, sarà svolto nella settimana 20-24 gennaio 2020 e avrà una durata complessiva di 5 giornate; le attività saranno svolte in parte presso il Liceo D’Oria (2 giorni) e in parte presso il “Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi (DIBRIS)” dell’Università degli Studi di Genova (3 giorni).
Tale intervento, articolato in due momenti, uno formativo e uno informativo, ha lo scopo di dare una base di programmazione, e una panoramica generale sulle tecnologie digitali attualmente disponibili.

Momento Formativo- Stage “AlgoRitmi”

Dove e quando

21,22,23 gennaio 2020 orario 9-15
Sede: DIBRIS Valle Puggia, via Dodecaneso 35. Laboratorio Piano Lauree Scientifiche-“Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” per Licei.

Lo scopo dello stage è avvicinare in modo facile e divertente i ragazzi alla programmazione (coding) attraverso attività ed esercizi che hanno come comune denominatore la musica. In particolare, verrà utilizzato il linguaggio Sonic Pi https://sonic-pi.net/

Alle attività di avvicinamento alla programmazione verranno affiancate altre attività di tipo laboratoriale (costruzione di un’orchestra digitale), alcune attività seminariali, sempre su tematiche informatica & musica, e una presentazione del corso di studi in informatica con la possibilità di porre domande direttamente agli studenti del corso di studi.

Le attività prevedono il coinvolgimento attivo dei partecipanti.  Per potenziare le competenze trasversali, le attività saranno svolte a gruppi e sono previste due competizioni tra gruppi (con presentazione agli altri gruppi di quanto realizzato) in ottica “gamification”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *